Formazione

Corso come Mediatore Artistico Culturale: Arte un Ponte tra Culture a Napoli - Invio domande entro il 30 luglio 2015

Da ottobre avrà inizio a Napoli il primo corso gratuito sulla storia e l’arte napoletana rivolto ai cittadini stranieri. Il percorso formativo si svolgerà a Palazzo Zevallos Stigliano ed è promosso dal Comitato FAI di Napoli in collaborazione con l’Associazione Amici del FAI – Restauro Monumenti e Paesaggio Onlus, e con il FAI – Fondo Ambiente Italiano, grazie anche al contributo di Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano.

Scopo del progetto è diffondere tra i nuovi cittadini napoletani la conoscenza del patrimonio storico e artistico di quella che è la loro nuova casa, mirando in tal modo ad accrescere il senso d’appartenenza ma anche a proporre un percorso professionale. Attraverso il corso, infatti, gli allievi possono prepararsi a diventare Mediatori Artistico Culturali, chiamati ad accompagnare i propri connazionali alla scoperta delle ricchezze culturali, artistiche e storiche del territorio, presentate e descritte in tutti i particolari nella rispettiva lingua madre.

Il corso partirà l’8 ottobre e si concluderà il 19 novembre 2015, e si svolgerà di giovedì, dalle 18.00 alle 20.00. I cittadini stranieri per essere ammessi dovranno avere una buona conoscenza della lingua italiana, avere  interesse per la storia, l’arte e la cultura, essere in possesso di permesso di soggiorno e avere più di diciotto anni. Il corso si rivolge ad un massimo di trenta allievi. Sono previste, pertanto, alcune selezioni per formare la classe.

Per partecipare, gli interessati dovranno inoltrare le domande entro il 30 luglio 2015. Per tutti i dettagli, è possibile scrivere all’indirizzo email: artepontetraculturenapoli@gmail.com oppure consultare la seguente pagina web:

Napoli: al via il progetto con Palazzo Zevallos Stigliano

Per conoscere tutte le modalità d’iscrizione, i termini di selezione e tutti i dettagli del corso, bisogna leggere attentamente il Bando, consultabile a questo link:

Bando

 

“ASSOCIAZIONI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO - A.MI.CO. 2015”

Il Corso “ASSOCIAZIONI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO - A.MI.CO. 2015”, promosso dall’OIM con il supporto della Cooperazione Italiana (Ministero Affari Esteri), mette a disposizione 2 posti per uditori per rappresentanti di associazioni e/o Ong campane che si occupano di migranti. Chi è interessato deve mandare immediatamente una mail a: tanglana@iom.int o valeria.saggiomo@virgilio.it.

Il corso A.MI.CO intende sostenere le iniziative dei migranti in Italia per lo sviluppo socio-economico e
culturale dei paesi d’origine della migrazione, con azioni di capacity building per i migranti e le loro associazioni intenzionate ad avviare progetti di co-sviluppo dall’Italia. Il percorso durerà 33 ore, ripartite in incontri da fare a Napoli.

Per scaricare il Bando e conoscere tutti i dettagli del corso, è possibile consultare la pagina web:

Corso “Associazioni Migranti per il Co-sviluppo – A.MI.CO. 2015″

 

“Associazioni Migranti per il Co-sviluppo -A.MI.CO. 2015″

L’Organizzazione Internazionale Migrazioni (OIM) organizza, a Napoli, un corso di formazione gratuito per le associazioni di migranti, provenienti da paesi terzi, che vogliono avviare attività di co-sviluppo in Campania e/o nei paesi di origine.

Il corso durerà circa 33 ore e si terrà a Napoli, presso la sede del Pan (Palazzo delle Arti di Napoli) in Via dei Mille 60. Per partecipare, bisogna far pervenire all’OIM, preferibilmente tramite e-mail, oppure via Fax, posta ordinaria, o tramite consegna a mano, la scheda di iscrizione, entro le ore 12.00 di venerdì 26 giugno 2015.

Le schede di iscrizione dovranno essere spedite a: e-mail: midaitalia@iom.int e fax: 06 4402533.

Per consultare il Bando del corso e scaricare la scheda di iscrizione, è possibile consultare il seguente link:

Corso “Associazioni Migranti per il Co-sviluppo – A.MI.CO. 2015″

Percorsi formativi di inserimento professionale nel settore della Green Economy

EUROSOFT S.r.l. organizza percorsi formativi di inserimento professionale nel settore della Green Economy, rivolti a giovani inoccupati o disoccupati di età compresa fra 18 e 29 anni. Vi possono partecipare anche i cittadini stranieri. Per i cittadini comunitari è necessaria la residenza in Campania, per i cittadini extracomunitari è necessario il permesso di soggiorno. La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata a mano, entro le ore 18:00 del giorno 18/06/2015.

Per consultare il Bando con tutti i dettagli e scaricare i moduli di partecipazione, cliccare al seguente link:

PROGETTO GREEN ECONOMY
BANDO DI SELEZIONE PER “INSTALLATORE MANUTENTORE IMPIANTI FOTOVOLTAICI”

Corso Gratis: ESPERTO IN PUBBLICHE RELAZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

La Form Academy organizza un corso di ESPERTO IN PUBBLICHE RELAZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI, rivolto a disoccupati e inoccupati. Il corso è gratuito, per partecipare si può inviare una mail a iscrizioni.formacademy@gmail.com oppure si può chiamare al numero 082454875, riportando i seguenti dati:

COGNOME
NOME
DATA DI NASCITA
LUOGO DI NASCITA
RESIDENZA
TITOLO DI STUDIO
NUMERO DI TELEFONO
CODICE FISCALE
INDIRIZZO MAIL

Il corso si svolgerà dal 26/06/2015 al 30/07/2015, per un totale di 240 ore, presso la Form Academy, in via Munanzio Planco 45, a Benevento. Gli orari delle lezioni sono i seguenti: dal lunedì al sabato, dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 14:00 alle 18:00.

Per maggiori informazioni:

Corso Gratis: ESPERTO IN PUBBLICHE RELAZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

Progetto 1×900 di promozione all’occupabilità: per partecipare c’è tempo fino 1°giugno 2015

La Regione Campania, insieme alla Città Metropolitana di Napoli e alle Amministrazioni provinciali di Avellino, Benevento, Caserta, Salerno e l’ ARLAS, ha organizzato, dal 1 aprile al 30 giugno 2015, percorsi di orientamento al lavoro per 900 cittadini stranieri, originari di Paesi terzi, disoccupati e regolarmente soggiornanti in Campania.
Il progetto si chiama 1×900 ed ha l’obiettivo di promuovere l’occupabilità con attività da svolgere nei Centri per l’Impiego situati nei territori di residenza dei partecipanti all’iniziativa.

I requisiti per rientrare nel progetto sono:

  • essere iscritti ai sensi dell’art. 22, comma 11, del D.Lgs. n.286/98, alle liste di collocamento tenute presso i Centri per l’Impiego
  • ovvero essere titolari di permesso di soggiorno per motivi umanitari in corso di validità
  • minori stranieri non accompagnati nella fascia di età 16-18 anni e inoccupati non comunitari.

Di seguito, riportiamo i servizi previsti:

• Tutoraggio
• Bilancio delle competenze
• Definizione del Piano di Intervento Personalizzato
• Coaching
• Counseling orientativo
• Orientamento alla formazione e allo sviluppo di competenze
• Orientamento al lavoro

I percorsi, partiti lo scorso primo aprile, durano 36 ore e termineranno il 30 giugno 2015. I servizi individualizzati si svolgono, come riferito, nei Centri per l’Impiego situati nei territori di residenza dei partecipanti al progetto.
Per partecipare al progetto bisogna compilare il modulo allegato sulla pagina della Regione Campania e inviarlo o consegnarlo al Centro per l’Impiego del proprio territorio di residenza entro le ore 12:00 del 1°giugno 2015.

Gli interessati possono recarsi presso i Centri Yalla, in orario di sportello, per ricevere maggiori informazioni o assistenza nella compilazione della domanda.

L’avviso con tutti i dettagli del progetto e il modulo di partecipazione sono scaricabili alla pagina:
Progetto 1×900 – Fondi FEI (2007/2013) – Azione 2 – 2013

 

Borse Dina per gli alunni stranieri

Scadenza: alunni elementari e medie 8 maggio 2015

Scadenza: alunni terze medie 5 giugno

L’associazione Leonarda Danza, in collaborazione con la cooperativa Dedalus, conferisce 2 borse di studio (scadenza 8 maggio) per gli studenti stranieri delle classi terza, quarta e quinta elementare e prima e seconda media. Conferisce, inoltre, 1 borsa di studio (scadenza 5 giugno) per studenti stranieri della terza media che s’iscriveranno alla scuola secondaria di secondo grado. I ragazzi che parteciperanno alla selezione per le borse di studio saranno invitati a creare un elaborato, disegno o composizione, che avrà come tema ‘Mi piacerebbe andare’. Sarà poi una commissione di valutazione ad esaminarli e redigere le graduatorie, stabilendo i vincitori. L’iniziativa ha lo scopo di sostenere l’inclusione sociale e contrastare la dispersione scolastica di ragazzi e ragazze straniere a Napoli.

Per maggiori informazioni:

Borse Dina per gli alunni stranieri

 

Master di I Livello: Immigrazione e politiche pubbliche di accoglienza e integrazione

Scadenza iscrizioni: 30 aprile 2015

Il 30 aprile scade il termine per l’iscrizione al Master di I Livello ‘Immigrazione e politiche pubbliche di accoglienza e integrazione‘ promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli Federico II, realizzato in partenariato con la cooperativa sociale Dedalus e l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI).

Il master avrà lo scopo di fornire strumenti metodologici e risorse operative per la comprensione del fenomeno dell’immigrazione, con particolare attenzione al ruolo delle pubbliche amministrazioni locali, regionali e nazionali nel favorire i processi di integrazione dei cittadini stranieri.

Il percorso formativo è rivolto a personale della P.A., operatori sociali e a giovani laureati.

Per tutti i dettagli:

www.masterimmigrazione.com

 

 

Master in Immigrazione e politiche pubbliche di accoglienza e integrazione

E’ aperto il bando per le iscrizioni al Master di primo livello in Immigrazione e politiche pubbliche di accoglienza e integrazione, promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche, in partenariato con la cooperativa Dedalus e l’ASGI. L’obiettivo del master è fornire contenuti conoscitivi, strumenti metodologici e risorse operative utili alla comprensione critica del fenomeno dell’immigrazione con particolare riguardo al ruolo delle pubbliche amministrazioni locali, regionali e nazionali nel favorire i processi di integrazione dei cittadini stranieri.
E’ rivolto a operatori sociali, operatori della P.A. e a giovani laureati. Iscrizioni entro il 1 aprile 2015.
I posti disponibili sono 40. L’attivazione del Master è subordinata al raggiungimento di almeno 15 iscrizioni.

Per info:

Dott. Raffaele Leonese
leonese@unina.it

Dott. Rosario Rossi
rossiros@unina.it

 

Impara l’italiano insieme al Cidis!

Vuoi imparare l’italiano? Conosci già la lingua ma vorresti migliorare? Contatta Cidis Onlus e potrai iscriverti ai corsi di italiano di livello A1 e A2 che cominciano da oggi, lunedì 16 febbraio.

Cidis Onlus, nell’ambito del progetto ‘Incontri di parole’, organizza infatti corsi di lingua italiana per stranieri. I corsi sono ospitati nella sede del Centro Yalla di Napoli, in via Milano 103 e si svolgeranno nei seguenti orari:

Corso d’italiano livello A1 LUNEDI e GIOVEDI dalle 14.30 alle 17.00
Corso d’italiano livello A2 LUNEDI e GIOVEDI dalle 17.00 alle 19.00

Conoscere l’italiano è molto importante perché permette di essere più autonomi nel gestire le pratiche amministrative e d’inserirsi da subito nel mondo del lavoro.
Affrettati allora, le iscrizioni ai corsi sono ancora aperte.

Per le iscrizioni e avere maggiori informazioni, potete rivolgervi agli operatori del Centro Yalla di Napoli negli orari di sportello del centro:

Martedì dalle 10.00 alle 13.00
Mercoledì dalle 15.00 alle 17.30
Giovedì dalle 15.00 alle 17.03

Oppure, contattando i seguenti recapiti:
Tel. 081 5571218
napoli@cidisonlus.it

Mediazione interculturale: bando per la selezione di 21 mediatori da inserire in un percorso formativo. Per partecipare, occorre presentare la domanda entro le ore 12,00 del 20 gennaio 2015.

Nell’ambito del progetto ‘ForMe’, proposto dal Ministero dell’Interno e attuato in partenariato dal Ministero della Salute (coordinamento generale) e dall’INMP – Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti ed il contrasto delle malattie della Povertà è stato pubblicato un avviso volto all’individuazione di 21 mediatori culturali da inserire in un percorso formativo.

Scadenza per la presentazione delle domande: 20 gennaio 2015.

Attraverso un percorso formativo per lo sviluppo di conoscenze e competenze in ambito sanitario rivolto a 21 mediatori interculturali, il progetto si propone l’obiettivo di migliorare qualitativamente l’assistenza socio-sanitaria resa alla popolazione straniera, con particolare riferimento ai cittadini dei Paesi Terzi, nel rispetto del principio di garanzia del diritto alla salute e di un’appropriata erogazione dei LEA – Livelli Essenziali di Assistenza, sul territorio nazionale.

Il corso di formazione, prima esperienza a livello nazionale per tipologia e curriculum, sarà erogato in modalità blended con:

Formazione d’aula;

Tirocinio;

Approfondimento in modalità e-learning.

La formazione comprenderà uno ‘studio in autonomia’, supportato dall’assistenza di un tutor on-line e da materiale didattico di approfondimento consultabile attraverso la piattaforma e-learning dell’INMP.

La prova finale, che permetterà di accedere al rilascio dell’attestato di parteciapazione, potrà essere sostenuta solo da chi ha frequentato almeno l’85% delle ore previste.

Possono presentare domanda di partecipazione al corso tutti i cittadini stranieri maggiorenni (non comunitari), con regolare permesso di soggiorno e in possesso dei seguenti requisiti:

diploma di scuola media superiore o equivalente;
esperienza formativa di base o lavorativa nel campo della mediazione culturale;
buona conoscenza delle reti assistenziali del territorio di riferimento (regione di residenza/domicilio);
buona conoscenza della lingua italiana;
conoscenza aggiornata delle realtà socio-politico-culturali del Paese di origine e buona conoscenza della realta del Paese ospitante.
La durata del corso è di 200 ore, la partecipazione è gratuita.

Il corso svolgerà le sue lezioni in aula a Roma, presso le strutture dell’INMP, in via di San Gallicano 25/a, e il tirocinio presso presso il poliambulatorio dell’Istituto Nazionale.

Per conoscere tutti i dettagli della formazione, consultate il bando al link:

Bando

Modalità di partecipazione :

per partecipare alla formazione occorre presentare la domanda attraverso il form di candidatura online , entro le ore 12,00 del 20 gennaio 2015.

Per informazioni:
dott.ssa Francesca Scorsino
E-mail: scorsino@inmp.it
dott. Antonio Saponaro e dott.ssa Laura Pratesi
E-mail: e-learning@inmp.it

Napoli: vuoi certificare la conoscenza del tuo italiano?

Cidis Onlus ti offre l’opportunità di certificare la tua conoscenza della lingua italiana!
Puoi sostenere, infatti, l’esame CELI (Università per stranieri di Perugia) presso la nostra sede.
Puoi ottenere la certificazione di livello A2, utile per la richiesta di permesso di soggiorno di lungo periodo.

Chi è interessato, deve iscriversi entro il 28 gennaio 2015. Il costo è di 40 euro.
La sessione straordinaria è fissata al 16 febbraio 2015

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a Cidis Onlus in Via Milano 103, a Napoli.
napoli@cidisonlus.org
081 5571218 / 0815549531

“Napoli Migranda”: corso per diventare Guide Turistiche rivolto ai cittadini stranieri.

La cooperativa sociale Casba organizza il corso di formazione come guisa turistica “Napoli Migranda”, rivolto a 20 cittadini migranti. Scopo del corso è formare i cittadini stranieri come guide per passeggiate interculturali nella città Napoli.  Durante le lezioni, i partecipanti verranno formati per accompagnare cittadini, studenti e turisti a conoscere le proprie comunità di origine nei quartieri più multietnici delle città. Il termine per presentare le candidature è fissato alle ore 13:00 del 31 dicembre 2014. 

Il corso è completamente gratuito e avrà una durata di 5 mesi, a partire da gennaio 2015. Le lezioni si svolgeranno nella sede del Consorzio Gesco, in via Santa Maria del Pianto 61, complesso polifunzionale torre 1 piano 9.

Per leggere tutto il bando e scaricare il modulo di partecipazione, cliccate al link:

 NAPOLI MIGRANDA: IL CORSO PER DIVENTARE GUIDE TURISTICHE RIVOLTO AI MIGRANTI

Bando di concorso per formazione “Agente Marittimo Raccomandatario”

L’ONMIC, Opera Nazionale Mutilati Invalidi Civili, ha pubblicato il bando di selezione per l’ammissione di 20 candidati al corso di formazione per “Agente Marittimo Raccomandatario”.  Il corso avrà una durata di 600 ore, di queste, 240 saranno riservate allo stage. Il termine per presentare la candidatura è fissato alle ore 12.00 del 23.12.2014.

Per maggiori informazioni, consultate la pagina web:

AGENTE MARITTIMO RACCOMANDATARIO -Bando di concorso-


Corso gratuito Jean Monnet – “Immigrazione e diritti fondamentali ai confini Sud dell’Unione europea”

Avviso – termini pre-iscrizione 31 gennaio 2015

All’Università degli Studi di Salerno, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza), si svolgerà il corso gratuito “Immigrazione e diritti fondamentali ai confini Sud dell’Unione europea”. Si tratta di un modulo d’insegnamento Jean Monnet (azione chiave), rientrante nel Programma Easmus+, che finanzia progetti di eccellenza nell’insegnamento e nella ricerca su temi legati all’integrazione europea.

Il corso è rivolto ad operatori del diritto, operatori sociali, dipendenti delle Pubbliche amministrazioni e studiosi dei temi che verranno trattati alle lezioni.

Gli interessati possono effettuare la pre-iscrizione entro il 31 gennaio 2015.

Per i dettagli sul corso e le modalità di pre-iscrizione, cliccate al link:

Corso gratuito Jean Monnet – “Immigrazione e diritti fondamentali ai confini Sud dell’Unione europea”

 


Napoli – Cidis Onlus ti offre l’opportunità di certificare la tua conoscenza della lingua italiana!

Puoi sostenere l’esame CELI (Università per stranieri di Perugia) presso la nostra sede.
Puoi ottenere la certificazione di livello A2, utile per la richiesta di permesso di soggiorno di lungo periodo, e certificare la tua conoscenza della lingua anche di livello superiore. (B1 B2 C1 C2)

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a Cidis Onlus Via Milano 103 Napoli
napoli@cidisonlus.org
081 5571218 / 0815549531


Caserta – “Integriamoci con l’Italiano” – Terza Edizione del Corso di Lingua e cultura Italiana con certificazione CELI – consegnare la richiesta di iscrizione entro e non oltre il 3 ottobre 2014.

Sta per partire la Terza Edizione del Corso di Lingua e Cultura Italiana per Stranieri dal titolo “Integriamoci con l’Italiano”, organizzato dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Pietro” di Caserta, in convenzione con l’Università per Stranieri di Perugia, e patrocinato dalla Regione Campania, dalla Provincia e dal Comune di Caserta.

Il è corso valido per l’ottenimento delle varie classi di certificazione CELI, certificato indispensabile sia per gli stranieri, al fine di ottenere il permesso per soggiornanti di lungo periodo (la vecchia carta di soggiorno), sia per chiunque necessiti di una attestazione riconosciuta della conoscenza dell’italiano.

Il corso prevede complessivamente 100 ore di lezione, divise e strutturate in due incontri settimanali di due ore ciascuno, e già lunedì 6 ottobre 2014, alle ore 17:30, ci sarà la prima prova per valutare la comprensione e la padronanza delle lingua degli studenti candidati, nonché la formazione delle classi di studio.

Per poter accedere al corso bisogna compilare una richiesta di iscrizione scaricabile dal sito dell’ISSR, www.scienzereligiosecaserta.com, dove è possibile consultare anche la brochure informativa di tutto il percorso, e consegnare, entro e non oltre il 3 ottobre 2014, la documentazione richiesta presso la segreteria dell’Istituto, al primo piano del Palazzo Vescovile, in Piazza Duomo, 11 – Caserta.

Per informazioni e chiarimenti, è possibile chiamare i numeri 0823 214573 e 0823 214557, dal lunedì al venerdì, dalle ore 16 alle ore 19, oppure scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: segreteria@scienzereligiosecaserta.com.


 

Napoli – Corsi di formazione del progetto Casa della Socialità: ecco i bandi

La Casa della Socialità è un progetto di formazione e di accompagnamento alla creazione d’impresa nato nell’ambito del progetto del Comune di Napoli ‘Donne per lo Sviluppo Urbano’, finanziato dal POR Campania Fondo Sociale Europeo (2007-2013) e gestito da una rete di partenariato composta da Theorema srl, Gesco Sociale, PMI Consulting Scrl, L’Ape e Cidis Onlus. Il progetto prevede la realizzazione di sette corsi di formazione (ceramica, pasticceria, turismo, giardinaggio, sartoria, management, Cad Cam) a cui potranno partecipare 90 donne italiane e straniere residenti a Napoli. I percorsi prevedono lezioni d’aula, laboratori, stage presso le aziende e un’intensa attività di consulenza e orientamento per affiancare le partecipanti alla realizzazione di un’idea imprenditoriale.

Le attività formative d’aula e di laboratorio si svolgeranno presso la sede della “Casa della socialità” sita in Napoli alla Via Don Pino Puglisi n.38 a partire da novembre 2014.

Di seguito vi riportiamo i bandi di selezione per i sette corsi di formazione:

BANDO DI SELEZIONE: “CERAMISTA”presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della Figura Professionale

Il corso è orientato alla formazione di Ceramista, in grado di procedere alla corretta preparazione dei manufatti partendo dalla scelta dei materiali, l’imballaggio e lo stoccaggio del prodotto, fino ad arrivare alla loro cottura e finitura. “Il Ceramista” provvede alla produzione e lavorazione dei manufatti eseguendo con precisione le tecniche di modellazione, tornitura, foggiatura a forno e decorazioni del prodotto.

Al termine del corso l’allieva sarà in grado di:

- Predisporre i semilavorati all’interno degli appositi forni per la cottura impostando i parametri secondo standard tecnici;

- Applicare le tecniche di finitura dei manufatti a seconda della destinazione d’uso e delle caratteristiche tecniche ed estetiche che si vogliono ottenere;

- Conoscere il funzionamento dei macchinari nel rispetto della normativa vigente;

- Applicare le procedure stabilite per la consegna della merce/prodotto.

- Realizzare l’imballaggio e lo stoccaggio dei prodotti, conducendo in sicurezza le apparecchiature e applicando ove previsto le indicazioni richieste dalla normativa vigente e dalle specifiche aziendali per gli imballaggi.

Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso enti e/o strutture di eccellenza del settore dell’artigianato artistico o comunque imprese operanti in settori attinenti a quello della creazione, produzione e commercializzazione di manufatti artigianali ceramici. Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un’attività di consulenza e assistenza individuale e collettiva allo sviluppo delle idee imprenditoriali afferenti al comparto economico suindicato, che le destinatarie proporranno già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 15 (quindici) allieve effettive e 3 (tre) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione prevista dal presente bando, siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati. La frequenza al corso è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 20% del monte ore previsto. Le allieve che supereranno tale limite saranno escluse d’ufficio dal corso.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità

 

BANDO DI SELEZIONE: “Addetto confezione abbigliamento” – presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della figura professionale

Il corso è orientato alla formazione di una figura professionale di Addetto confezioni di abbigliamento che oltre ad avere conoscenze sulla merceologia dei filati, dei tessuti e degli accessori interviene interamente nel processo di produzione e distribuzione del prodotto occupandosi dei processi di stiratura, piegatura, spillatura, taglio del tessuto, rifinitura e creazione di prototipi.

Al termine del corso l’allieva sarà, pertanto, in grado di:

- tagliare i materiali per la confezione di abbigliamento ovvero applicare procedure di monitoraggio e manutenzione ordinaria delle macchine e degli utensili; procedure e tecniche di marcatura delle sagome tagliate;  realizzare o stampare il grafico di piazzamento con il tracciato di taglio; utilizzare attrezzature e tecniche per il taglio manuale o automatizzato dei materiali da confezionare ; utilizzare indicazioni di appoggio; utilizzare macchine per la stenditura e affaldatura dei tessuti ;

- confezionare  capi di abbigliamento ovvero applicare tecniche di cucitura manuale od automatizzata per chiusure, rinforzi, fodere, ecc. ; selezionare e approntare macchine, strumenti e materiali necessari alla lavorazione da eseguire; utilizzare macchine per la cucitura manuale o automatica ;

- realizzare la finitura del capo di abbigliamento ovvero applicare elementi decorativi o di ricamo in base ai requisiti estetici del capo realizzato ; applicare processi e tecniche di stiro regolando pressione, temperatura e umidità ; controllare la rispondenza dei parametri qualitativi e dimensionali con le specifiche richieste ; curare le lavorazioni di rifinitura secondo le disposizioni della scheda-capo ; curare piegatura e sistemazione dei capi finiti e loro etichettatura (identificazione e composizione) secondo le specifiche richieste e le normative vigenti ;utilizzare strumenti e tecniche di giunzione dei semilavorati

Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso imprese del settore abbigliamento.

Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un attività di consulenza e assistenza tecnica individuale e collettiva allo sviluppo delle idee imprenditoriali afferenti al comparto economico suindicato, che le destinatarie proporranno già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 15 (quindici) allieve effettive e 3 (tre) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati. La frequenza al corso è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 20% del monte ore previsto. Le allieve che supereranno tale limite saranno escluse d’ufficio dal corso.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità

 

BANDO DI SELEZIONE: “Operatore di promozione e accoglienza turistica” - presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della figura professionale

Il corso è orientato alla formazione di una figura professionale di Operatore di promozione e accoglienza in grado di promuovere l’offerta turistica di un’area, di fornire informazioni e consigli per orientare la scelta dei turisti e di gestire la relazione con gli ospiti di una struttura ricettiva. Al termine del corso l’allieva sarà, pertanto, in grado di:

- accogliere e assistere il turista nell’interpretazione delle sue preferenze e richieste, come nella fruizione soddisfacente del servizio turistico, tenendo conto delle relative diversità legate al paese di provenienza, al genere e all’orientamento sessuale, alla età e alle condizioni di salute e di autonomia fisica, oltre che economico-finanziarie;

- raccogliere, selezionare e catalogare le informazioni sull’offerta turistica, regionale e, segnatamente, napoletana, individuandone le migliori fonti e interpretando il contesto territoriale in ordine alle potenzialità di iniziative, itinerari e strutture e servizi attraenti e utili per il turista, di cui sarà in grado di rilevarne il livello di soddisfazione;

- gestire la comunicazione e le relazioni informative, promozionali e commerciali con la clientela, adottando gli stili e le tecniche più appropriate, anche in lingua straniera, proponendo soluzioni alternative relativamente a itinerari, iniziative, soluzioni per il soggiorno e servizi, illustrandone caratteristiche e costi;

- curare il disbrigo delle pratiche burocratiche e delle attività di ufficio, interne ed esterne (annunci, report, newsletter, corrispondenza in lingua straniera, contrattualistica, assicurazioni, istituti di credito,) con l’utilizzo della strumentazione metodologica e tecnologica più avanzata, nel rispetto della normativa per la sicurezza nei diversi contesti di lavoro per il turismo.

Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso enti e/o strutture di eccellenza del settore turistico. Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un’attività di consulenza e assistenza tecnica individuale e collettiva allo sviluppo delle idee imprenditoriali afferenti al comparto economico suindicato, che le destinatarie proporranno già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 15 (quindici) allieve effettive e 3 (tre) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati. La frequenza al corso è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 20% del monte ore previsto. Le allieve che supereranno tale limite saranno escluse d’ufficio dal corso.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità

 

BANDO DI SELEZIONE: PASTICCIERE” - presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della Figura Professionale

Il corso è orientato alla formazione di una figura professionale di Pasticciere. È una figura professionale in possesso di conoscenze e competenze relative alla corretta preparazione di dolci, dalla scelta degli ingredienti, alla preparazione dei manufatti finali, al corretto funzionamento dei vari macchinari utilizzati nel processo di trasformazione e produzione, secondo una logica di rispetto della qualità. Al termine del corso l’allieva sarà in grado di:

- Applicare le tecniche di impasto, utilizzando le materie prime e dosandone i materiali;

- Predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche, applicando i principi normativi nelle attività di approvvigionamento, stoccaggio e conservazione delle materie prime e semilavorati;

- Conoscere il funzionamento dei macchinari nel rispetto della normativa della sicurezza sul lavoro;

- Applicare le tecniche di preparazione per la predisposizione degli impasti, delle farciture, delle cotture in un’ottica di rispetto dell’igiene.

 

Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso enti e/o strutture di eccellenza del settore. Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un’attività di consulenza e assistenza tecnica individuale e collettiva allo sviluppo delle idee imprenditoriali afferenti al comparto economico suindicato, che le destinatarie proporranno già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

 

Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 15 (quindici) allieve effettive e 3 (tre) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione prevista dal presente bando siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati. La frequenza al corso è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 20% del monte ore previsto. Le allieve che supereranno tale limite saranno allontanate d’ufficio dal corso.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità

 

BANDO DI SELEZIONE: “Giardiniere” - presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della Figura Professionale

Il corso è orientato alla formazione di una figura professionale di Giardiniere in grado di realizzare parchi e giardini pubblici o privati (dalla predisposizione del terreno ospitante, alla messa a dimora delle piante sino alla realizzazione di semplici opere d’arredo) traducendo le esigenze e i dati progettuali in elementi di realtà. Al termine del corso l’allieva sarà, pertanto, in grado di:

- interpretare ed analizzare progetti del verde e cogliere la soluzione paesaggistica che gli stessi rappresentano e traslare i dati tecnici progettuali in valori ed elementi di realtà e in procedure realizzative

- valutare lo stato e la qualità del terreno e individuare e applicare trattamenti adeguati per la preparazione, la cura e la prevenzione

- applicare tecniche di lavorazione del terreno per ottenere dimore e spazi ospitali e utilizzare la strumentazione più  adeguata in relazione agli interventi e alle caratteristiche del terreno

- riconoscere diverse tipologie di piante, loro caratteristiche e portamenti fisici, esigenze, fabbisogni nutritivi e di ambientazione e applicare tecniche di piantagione e messa a dimora e relative cure colturali -

- valutare lo stato fitopatologico delle piante accertandone il livello di salute e delineare interventi di prevenzione ad hoc,  individuando le patologie più diffuse e stabilendo gli interventi curativi appropriati

- adeguare le operazioni colturali alle specificità infrastrutturali del progetto e applicare le tecniche di edificazione opere di arredo ornamentale o coordinarne la realizzazione

- valutare disposizione e tipologia di arredi alle esigenze e caratteristiche della popolazione vegetale dell’area.

 

Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso imprese del settore. Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un attività di consulenza e assistenza tecnica individuale e collettiva allo sviluppo delle idee imprenditoriali afferenti al comparto economico suindicato, che le destinatarie proporranno già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

 

Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 15 (quindici) allieve effettive e 3 (tre) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati. La frequenza al corso è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 20% del monte ore previsto. Le allieve che supereranno tale limite saranno escluse d’ufficio dal corso.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità

 

BANDO DI SELEZIONE: “DISEGNATORE PROGETTISTA CON SISTEMI CAD”  - presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della Figura Professionale

Il corso è orientato alla formazione di una figura professionale di Disegnatore progettista con sistemi CAD in grado di progettare prodotti industriali e non, utilizzando il sistema CAD (Computer Aided Design) per progettare e visualizzare il prodotto. Al termine del corso l’allieva sarà in grado di:

- Elaborare dati ed informazioni pianificando le fasi di lavoro;

- Verificare la fattibilità delle scelte individuate;

- Eseguire il disegno tecnico ed elaborare la stampa 3D dell’oggetto;

- Produrre il materiale tecnico relativo al progetto.

- applicare correttamente l’insieme delle tecniche di progettazione computerizzata CAD 2D e 3D;

- analizzare e sintetizzare correttamente le fasi ed i tempi di realizzazione prototipale/progettuale;

- personalizzare/ottimizzare il proprio ambiente di lavoro (desktop), attraverso il corretto utilizzo delle procedure macro e delle utilities implementate nei software CAD;

- determinare, modificare, realizzare correttamente la documentazione delle procedure prototipale/progettuali CAD

 Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso enti e/o strutture di eccellenza del settore della progettazione e grafica. Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un attività di consulenza e assistenza tecnica individuale e collettiva allo sviluppo delle idee imprenditoriali afferenti al comparto economico suindicato, che le destinatarie proporranno già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

 Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 15 (quindici) allieve effettive e 3 (tre) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione prevista dal presente bando siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati. La frequenza al corso è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 20% del monte ore previsto. Le allieve che supereranno tale limite saranno escluse d’ufficio dal corso.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità

 

BANDO DI SELEZIONE: “Tecnico esperto nella gestione aziendale  - presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6/10/2014

Descrizione della figura professionale

Il corso è orientato alla formazione di una figura professionale di Tecnico esperto nella gestione aziendale in grado di assicurare il buon funzionamento di un’impresa di produzione o di servizi o di una relativa unità organizzativa, gestendo e presidiando le attività connesse ai principali processi aziendali.

Al termine del corso l’allieva sarà, pertanto, in grado di:

- gestire le attività di produzione ovvero riconoscere le specificità dei prodotti e delle tecnologie al fine di valutarne le potenzialità rispetto al sistema di riferimento interno ed esterno; comprendere le caratteristiche dei principali modelli di gestione della produzione e degli strumenti di pianificazione e programmazione delle attività produttive; acquisire gli elementi necessari a verificare la programmazione delle attività produttive al fine di valutarne efficienza ed efficacia; valutare soluzioni di innovazione di prodotto e di processo tenendo conto delle analisi tecniche disponibili.

- gestire le attività di acquisto di beni e servizi ovvero comprendere le procedure e le modalità di amministrazione e gestione degli approvvigionamenti; valutare le caratteristiche del sistema di approvvigionamento nel suo complesso al fine di identificarne criticità e diseconomie; individuare le fonti più adeguate al fabbisogno di beni e servizi rilevato; adottare le tecniche di negoziazione più efficaci a contrattare le condizioni di fornitura.

- gestire le attività commerciali ovvero riconoscere il mercato di riferimento e identificare le caratteristiche dei clienti target; individuare i fattori critici e i punti di forza dell’impresa in relazione agli scenari, alle opportunità e alle tendenze di mercato; prefigurare un piano di marketing in termini di obiettivi, strumenti, azioni, costi e tempi; valutare l’adeguatezza delle strategie commerciali in coerenza con le tendenze di mercato, le potenziali aree di sviluppo, il target clienti.

- gestire le risorse in maniera integrata ovvero individuare le risorse tecniche, strutturali e professionali necessarie al funzionamento dell’organizzazione in coerenza con gli obiettivi strategici definiti; definire le modalità più efficaci per l’organizzazione del lavoro (strutture, ruoli, flussi informativi, ecc.) e per la gestione del personale; comprendere i principali flussi amministrativo contabili e le procedure per la formulazione del budget; riconoscere gli strumenti e le procedure da utilizzare per l’elaborazione del bilancio aziendale.

 Articolazione e durata del corso

Il corso, della durata complessiva di 600 (seicento) ore, sarà articolato in: 300 (trecento) ore di Attività Teorica e Laboratoriale e 300 (trecento) ore di Attività di stage presso imprese di produzione industriale o artigianale e di servizi nei settori /comparti economici di interesse del progetto. Prevedendo il progetto “Casa della socialità” lo sviluppo contestuale di professionalità e imprenditorialità femminile, il corso combina, in alternanza alle fasi di apprendimento, un’attività di consulenza e assistenza tecnica individuale e collettiva per lo sviluppo delle idee imprenditoriali proposte dalle destinatarie già in fase di candidatura alla partecipazione al corso.

 

Destinatarie: Il corso prevede la partecipazione di 20 (venti) allieve effettive e 4 (quattro) uditrici, italiane e straniere con valido titolo di soggiorno, che alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione siano in possesso dei requisiti di accesso di seguito riportati.

E’ possibile consultare l’intero bando alla pagina web: bandi Casa della Socialità


Caserta – Corso di formazione “Orti sociali: un’opportunità per l’integrazione ed il contrasto alla povertà” – Scadenza iscrizioni 23 settembre 2014 ore 12.00.

Il corso di formazione ‘Orti sociali’ propone un approccio all’agricoltura di tipo responsabile che da un lato favorisca l’inserimento sociale e/o lavorativo e dall’altro il recupero terapeutico di soggetti socialmente deboli e svantaggiati.

Le lezioni si svolgeranno nelle sedi Asso.Vo.Ce. di Caserta (a partire da sabato 4 Ottobre) e Santa Maria a Vico (a partire da Venerdì 3 Ottobre), e sono destinate a volontari ed aspiranti volontari della provincia di Caserta. Sono previsti, inoltre, due incontri presso realtà territoriali dove già si attuano esperienze di agricoltura sociale.

La durata complessiva delle attività formative sarà di 44 ore: sarà rilasciato un attestato di partecipazione a quanti saranno presenti almeno a ¾ delle lezioni.

Le iscrizioni dovranno pervenire compilando il modulo on line entro le ore 12.00 del giorno 23 Settembre 2014.

Per avere tutte le informazioni, cliccate al link: Corso di formazione “Orti sociali: un’opportunità per l’integrazione ed il contrasto alla povertà”.


Napoli – Bando per l’ammissione di 12 allievi al corso di formazione gratuito “Sforniamo talenti” – Scadenza 2 Ottobre 2014.

Pubblicato il bando “Sforniamo talenti”, promosso dall’Assessorato ai Giovani, Politiche Giovanili, Creatività e Innovazione del Comune di Napoli e riservato a giovani aspiranti pizzaioli. Il corso, totalmente gratuito, è incentrato sull’acquisizione delle tecniche di produzione della pizza napoletana e sui temi della sicurezza sui luoghi di lavoro e della qualità gastronomica.

Il percorso formativo darà la possibilità a 12 allievi di acquisire le competenze necessarie per lavorare nel mondo della ristorazione sia in Italia che all’estero, grazie anche alla partnership instaurata tra l’Associazione Pizzaiuoli Young e la EasyworkUK, società di lavoro interinale londinese.

L’accesso al corso per i cittadini stranieri dovrà essere subordinato al preventivo superamento di un test di conoscenza della lingua italiana (Liv B2 C1 del quadro comune di riferimento europeo). Tale procedura non sarà necessaria qualora la conoscenza della lingua italiana sia idoneamente documentata. Questi requisiti dovranno essere comprovati con dichiarazioni, contestuali alla domanda, sottoscritte dall’interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni, secondo le modalità previste dal D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e successive modifiche e integrazioni (autocertificazione).

Le lezioni avranno una durata complessiva di 120 ore di formazione teorico/pratica e saranno svolte nella sede della Scuola Academy of Pizza di Napoli.

Requisiti per l’ammissione:

- età compresa fra i 18 e i 35 anni;
- possesso del diploma di scuola dell’obbligo;
- residenza o domicilio nel Comune di Napoli da almeno 6 mesi dalla data di presentazione della domanda;
- lavoratori in cassa integrazione o mobilità;
- lavoratori precari;
- disoccupati.

Requisiti preferenziali

- reddito complessivo del nucleo familiare inferiore ad Euro 15.000,00;
- appartenenza a famiglie vittime innocenti delle mafie, di violenze, abusi, mobbing;
- stato di disoccupazione, cassa integrazione, mobilità;
- conoscenza di almeno una lingua straniera.

La domanda di ammissione redatta in carta semplice e con allegata la copia di un documento in corso di validità e la documentazione relativa al possesso dei requisiti richiesti, dovrà essere spedita a mezzo mail all’indirizzo pizzaiuoliyoung@gmail.com entro e non oltre le ore 12.00 del 2 ottobre 2014.

Per avere maggiori informazioni e scaricare il bando con tutti i dettagli del corso, consultate il link: “Sforniamo talenti”.


Napoli – Bando Istituto italiano per gli studi storici – Scadenza 5 settembre 2014 

Nuovo bando per studenti italiani e stranieri per l’anno accademico 2014/2015. Scadenza 5 settembre 2014

L’Istituto italiano per gli studi storici bandisce anche quest’anno borse di studio annuali rivolte a giovani laureati e dottori di ricerca, sia italiani che stranieri, in discipline storiche, letterarie e filosofiche. Le borse di studio messe a concorso, destinate a laureati e dottori di ricerca che entro la data di scadenza del presente bando abbiano discusso la tesi di laurea magistrale o di dottorato e non abbiano compiuto il trentaduesimo anno di età, sono le seguenti:

a) quattordici borse dell’importo di € 11.500,00 ciascuna, per i residenti della Regione Campania l’importo è di € 9.300,00;

b) una borsa intitolata a «Federico II» offerta dall’Università di Napoli per laureati nelle università italiane con una tesi di argomento medievistico, dell’importo di € 10.300,00.

Ecco i requisiti per l’ammissione al concorso:

  • età inferiore ai 32 anni alla data di scadenza del 5 settembre 2014.
  • Laureati e dottori di ricerca che entro la data di scadenza abbiano discusso la tesi di laurea magistrale o di dottorato in discipline storiche, filosofiche e letterarie.

Attenzione: Sarà cura dei candidati compilare il modulo da unire alla documentazione richiesta.

 

Per avere maggiori informazioni, consultate: info@iiss.itistituto@iiss.it


Corso online di traduzione medica e farmaceutica – 10-25 ottobre 2014

Novilinguists Multimedia organizza dal 10 al 25 ottobre 2014 un corso online di traduzione medica e farmaceutica.
Il percorso formativo è rivolto a laureandi e laureati in Mediazione Linguistica, Traduzione e Interpretariato e Lingue e Letterature Straniere, e a traduttori professionisti interessati a conoscere le tipologie testuali in ambito medico e farmaceutico più comuni. Alle lezioni possono aderire anche studenti dei corsi di laurea magistrale delle già citate facoltà, che intendono specializzarsi in futuro nell’ambito medico.

Durante le lezioni saranno fornite le basi concettuali per esaminare a fondo le tipologie testuali più comuni in ambito medico, indispensabili oggi per la buona riuscita del lavoro di traduzione.
Nella prima edizione sarà affrontato il tema delle sperimentazioni scientifiche e della traduzione di tutti i documenti ad esse relativi.

Per informazioni sul corso, cliccate al link:

Corso online di traduzione medica e farmaceutica


Prendi nota dei Corsi di Formazione (Lingua, Professioni, Sociale, Arte e Cultura) e promuovi gratuitamente il Tuo corso.

Compilando il modulo seguente acconsenti al trattamento e alla pubblicazione dei dati inviati.

Leggi l’informativa sulla privacy >>>

Ricordati di specificare nel campo “Messaggio” le seguenti informazioni:
  • Proponente del Corso (se diverso dal Nome)
  • Titolo del Corso (breve, max 150 caratteri)
  • Descrizione del Corso (max 300 caratteri)
  • Luogo del Corso (Città e Indirizzo dove si svolge)
  • Contatti (telefono fisso e/o mobile, email)
I messaggi privi di queste informazioni di base NON verranno pubblicati.

Corsi di Formazione

Napoli – Percorso formativo su “Web Documentary”

Il percorso formativo punta all’ aggiornamento e al potenziamento delle competenze
nell’audiovisivo in un’ottica di integrazione delle professionalità e dei linguaggi. Il laboratorio, della
durata di 64 ore, intende formare una figura professionale altamente innovativa, in grado di
confrontarsi con gli attuali scenari della comunicazione audiovideo e di integrare l’attività
tradizionale di raccolta, produzione e distribuzione di informazione, documentazione e
comunicazione con l’uso delle nuove piattaforme di produzione e distribuzione digitali.
Il profilo professionale in uscita sarà in grado di:
- realizzare prodotti audiovideo multimediali interattivi
- utilizzare gli strumenti funzionali alla comunicazione audio video
- integrare i prodotti dell’audio visivo con l’interazione propria del web 2.0
- progettare e gestire pagine web per la distribuzione audio-video, anche grazie all’utilizzo
dell’open source che garantisce una gestione completa e integrata degli strumenti forniti
- confrontarsi con la cultura della rete e del networking
- gestire in maniera autonoma l’intero processo di produzione dell’opera, dalla sua ideazione
alla pubblicazione sul media.
L’attività formativa nel suo complesso, dalla sceneggiatura al marketing di un prodotto come il
web-documentary, permette di offrire l’occasione per integrare le varie competenze, necessarie al
nuovo producer audio video, specie in un ambito di distribuzione internazionale.
Un obiettivo importante è quello di ri-orientare una professione disarticolata dalle potenzialità
delle tecnologie digitali e di veicolare nuove competenze spendibili in un mercato del lavoro
destrutturato dalla richiesta di flessibilità ma sempre più pronto a raccogliere le possibilità che arrivano dal mercato internazionale, europeo in special modo.
Il bagaglio del nuovo professionista dell’audiovisivo si compone non solo delle istruzioni su
come realizzare un prodotto multimediale, delle competenze e abilità su come pensare un opera
multimediale. Deve, altresì, possedere le conoscenze delle nuove possibilità offerte per produrre e
distribuire la sua opera.
In tal senso, il Web Documentary per la sua stessa natura e la sempre maggior fortuna che
riscuote nel mercato audiovisivo europeo, rappresenta una importante opportunità.

Per info : www.coopdedalus.it

 

SALERNO - Sono aperte le iscrizioni per il Corso di Formazione professionale per “Esperto in Logistica e Trasporti”

L’Agenzia formativa ONMIC, accreditata presso la Regione Campania, in qualità di soggetto attuatore, organizza il Corso di Formazione professionale per “Esperto in Logistica e Trasporti”, nell’ambito del P.O.R. Campania FSE 2007- 2013. La durata totale del corso è di 600 ore, di cui 360 di attività d’ aula e 240 di stage presso aziende locali specializzate nel settore della logistica e trasporti. La formazione, che si svolgerà presso la sede dell’ente, in via Adriano Aurofino 25, Salerno, è rivolta a 20 giovani disoccupati ed inoccupati dai 18 ai 34 anni con Diploma di scuola media superiore o Diploma di laurea, residenti nella Regione ed iscritti ai Centri per l’Impiego. Cliccando il link troverà il bando integrale e la domanda di adesione, nonché tutti i contatti per eventuali ulteriori informazioni.

NAPOLISono aperte le iscrizioni per PER VOLONTARI SULLA COOPERAZIONE E SULL’EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA MONDIALE

NAPOLI – Sono aperte le iscrizioni per il Corso di Promoter Turistico per cittadini extracomunitari

L’Università Popolare della Magna Greacia Thiasos organizza un corso di formazione retribuito per diventare Promoter Turistico a giovani extracomunitari. Il corso, della durata di 600 ore, è rivolto a cittadini extracomunitari, in un’età compresa tra i 18 ai 35 anni. Il corso di formazione prevede una retribuzione pari a 2.50 euro all’ora. Per partecipare è necessario essere in possesso di permesso di soggiorno e documento di riconoscimento valido. La sede del corso è situata presso l’Università Popolare della Magna Greacia Thiasos sita in via Lombardia p.zza Giorgio Almirante – Montecorvino Pugliano (Salerno).

Recapiti: Polo delle professioni Salerno via F. Galloppo,78 Salerno – tel0899953556 – email. info@polodelleprofessioni.it

NAPOLI -  Corso gratuito di italiano L2 utile per ottenere il permesso di soggiorno CE e Licenza Media.

Inizia il 16 gennaio il corso gratuito di italiano  finalizzato al conseguimento della certificazione della conoscenza della lingua italiana, utile per ottenere il permesso di soggiorno CE e al conseguimento della licenza media. Il corsi si terranno prezzo il CTP “Cesare Pavese” a Salita San Raffaele n. 3 (ex convento teresiane) Per info chiamare la Prof.ssa Egidia (339-4505003) o Luca (320-7855640), oppure recarsi presso la scuola il martedì dalle 17.30 alle 19.30 e sabato e domenica  dalle 11.30 alle 13.30.

NAPOLI – Patente Europea del Computer, Lingua Italiana destinato agli adulti stranieri iscritti al CTP, Alfabetizzazione Informatica Avviso Pubblico per la selezione di 20 Adulti per ognuno dei Corsi afferenti ai seguenti moduli formativi: n° 1 Corso di formazione finalizzato al conseguimento della Patente Europea del Computer, della durata di 60 ore, destinato agli adulti iscritti al CTP, dal titolo ECDL per tutti; n° 1 Corso di insegnamento della Lingua Italiana destinato agli adulti stranieri iscritti al CTP ,della durata di 60 ore, dal titolo Io parlo Italiano; n° 2 Corsi di Alfabetizzazione Informatica della durata di 60 ore ciascuno, destinato ai genitori degli alunni iscritti al CTP, dal titolo La scuola on-line, con particolare riferimento al settore scolastico (iscrizioni,pagelle,comunicazioni scuola-famiglia on-line). LEGGI IL BANDO TIROCINI RETRIBUITI -tre tirocini retribuiti in redazioni giornalistiche per giovani di origine straniera NAPOLICorso gratuito di italiano utile per ottenere il permesso di soggiorno CE Inizia il 25 settembre il corso gratuito di italiano  finalizzato al conseguimento della certificazione della conoscenza della lingua italiana, utile per ottenere il permesso di soggiorno CE.  Si terrà ogni mercoledì dalle 18.00 alle 19.30 presso l’Associazione Teranga a Vicoletto Costantinopoli 4 (pressi piazza Bellini). NAPOLICorso di assistente familiare L’assistente familiare cura ed assiste persone con diversi livelli di autonomia (come anziani, persone con disabilità fisica e/o psichica, minori, malati ecc.), favorendo il benessere e l’autonomia all’interno del clima domestico-familiare. Il ruolo dell’assistente familiare consiste nel facilitare le attività quotidiane di pulizia e igiene personale dell’assistito; gestione della casa; preparazione e somministrazione dei pasti.e. Destinatarie: 20 donne, italiane ed immigrate,maggiorenni. Durata: da 120 ore, di cui 85 in aula e 35 di stage. La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata a mano o spedita tramite raccomandata a/r entro e non oltre martedì 23 luglio 2013 ore 12.30 alla sede della Gesco, Via Vicinale Santa Maria del Pianto n. 61, Torre 1, 9 piano. Non farà fede il timbro postale. Il corso si terrà a partire da settembre presso la sede del gruppo Gesco in Via Vicinale S. Maria del Pianto (centro Polifunzionale INAIL) Torre 1, 9° piano, Napoli. I moduli per le domande di partecipazione sono disponibili presso la sede Gesco. Per maggiori informazioni: 081/7872037 int. 223 formazione@gescosociale.it


NAPOLILaboratorio di lingua italiana L2 II edizione del LABORATORIO GRATUITO di LINGUA ITALIANA L2 della durata di 150 ore per 20 donne straniere. Durata: da 120 ore. Periodo: da luglio. Per informazioni: rivolgersi alla segreteria di Dedalus Cooperativa Sociale, Via Vicinale Santa Maria del Pianto (Centro Polifunzionale Inail) Torre 1- 11°piano – Napoli, dal lun.al ven. dalle 9.30 alle 17.30. Tel. 081 7877333
NAPOLICorso di assistente familiare II edizione L’assistente familiare cura ed assiste persone con diversi livelli di autonomia (come anziani, persone con disabilità fisica e/o psichica, minori, malati ecc.), favorendo il benessere e l’autonomia all’interno del clima domestico-familiare. Il ruolo dell’assistente familiare consiste nel facilitare le attività quotidiane di pulizia e igiene personale dell’assistito; gestione della casa; preparazione e somministrazione dei pasti.e. Destinatarie: 20 donne, italiane ed immigrate,maggiorenni. Durata: da 120 ore, di cui 85 in aula e 35 di stage. Periodo: da luglio. Per informazioni: rivolgersi alla segreteria di Dedalus Cooperativa Sociale, Via Vicinale Santa Maria del Pianto (Centro Polifunzionale Inail) Torre 1- 11°piano – Napoli, dal lun.al ven. dalle 9.30 alle 17.30. Tel. 081 7877333
NAPOLI - Corso di assistente familiare L’assistente familiare cura ed assiste persone con diversi livelli di autonomia (come anziani, persone con disabilità fisica e/o psichica, minori, malati ecc.), favorendo il benessere e l’autonomia all’interno del clima domestico-familiare. Il ruolo dell’assistente familiare consiste nel facilitare le attività quotidiane di pulizia e igiene personale dell’assistito; gestione della casa; preparazione e somministrazione dei pasti.e. Destinatarie: 20 donne, italiane ed immigrate,maggiorenni. Durata: 2 edizioni da 120 ore, di cui 85 in aula e 35 di stage. Periodo: da aprile. Per informazioni: rivolgersi alla segreteria di Dedalus Cooperativa Sociale, Via Vicinale Santa Maria del Pianto (Centro Polifunzionale Inail) Torre 1- 11°piano – Napoli, dal lun.al ven. dalle 9.30 alle 17.30. Tel. 081 7877333
CASERTA - Corso di formazione “Tecnico dell’accoglienza sociale” L’intervento formativo è finalizzato alla formazione di figure professionali che operino nel campo del disagio sociale, in particolare in attività tese a favorire l’integrazione sociale dei giovani a rischio di esclusione provenienti dalle aree urbane degradate e dalle aree a rischio di desertificazione attraverso l’acquisizione della qualifica professionale  di “Tecnico dell’Accoglienza sociale”. Il Tecnico dell’Accoglienza Sociale è un operatore di primo contatto, in grado di rilevare i fabbisogni degli utenti, di fornire informazioni di primo livello e di orientarli alla scelta dei diversi servizi presenti sul territorio. Possiede competenze per effettuare una prima analisi dei bisogni e delle richieste della persona e per fornire aiuto e supporto nella individuazione delle scelte più appropriate per la risoluzione del problema o il soddisfacimento di un bisogno, opera nei servizi pubblici e privati che svolgono attività di accoglienza, prima informazione e orientamento. La domanda di partecipazione al corso  dovrà essere consegnata esclusivamente a mano, debitamente compilata secondo lo schema reperibile presso l’Help desk del Ce.fo.r.s. S.r.l. e/o sul sito www.cefors.it entro e non oltre le ore 14:00 del 08/03/2013.
NAPOLI - Corso di formazione “Documentarista III livello” Il corso è volto a creare una figura professionale con specifiche competenze nelle attività di documentazione dei beni culturali soggetti a tutela e valorizzazione, e che si interfacci principalmente con le istituzioni che custodiscono i beni culturali, quali musei, biblioteche, centri di documentazione e archivi storici. Attività: Il corso intende formare una figura professionale in grado di: catalogare i beni culturali per renderli fruibili anche in contesti di turismo culturale e spendibili anche in occasione di iniziative ed eventi; progettare, costituire, implementare e gestire archivi informatici e banche dati anche multimediali; rendere le informazioni di facile fruizione e interessante consultazione. Destinatarie: 20 donne, italiane ed immigrate, in possesso del titolo di studio di Laurea. Durata: 400 ore per un totale di 5 mesi di attività. Periodo: marzo – luglio 2013 con inizio il 25 marzo 2013
NAPOLIMaster in catalogazione dei beni archivistici e librari di III livello Il Master è volto a creare una figura professionale con specifiche competenze nelle attività di inventariazione e catalogazione dei beni archivistici e librari e che possiede il know-how per sistemare e valorizzare fondi bibliotecari, per realizzarne e pubblicarne i cataloghi, per svolgere ricerche su fondi documentari nonché progettare e attuare il riordino di archivi di imprese e altri enti. Il corso intende formare una figura professionale in grado di documentare ed intervenire in maniera qualificata sul bene librario e documentario mediante una equilibrata formazione sia teorica sia tecnica, mirata alla progettazione e/o all’intervento in oggetto, in modo da garantirne la corretta conservazione; possedere le competenze specifiche atte a svolgere, con le più idonee metodologie, interventi nel settore dei beni librari finalizzati alla limitazione di processi di degrado, mediante una accurata valutazione di tali processi. Destinatarie: 20 donne, italiane ed immigrate, in possesso del titolo di studio di laurea. Durata: 400 ore per un totale di 5 mesi di attività. Periodo: marzo – luglio 2013 con inizio il 25 marzo 2013
NAPOLILaboratori gratuiti di CUCINA (catering e banqueting) e di CUCITO Sono aperte le iscrizioni ai Laboratori gratuiti di CUCINA (catering e banqueting) e di CUCITO per 80 donne, italiane e immigrate. I laboratori rappresentano un’opportunità per le partecipanti per acquisire competenze spendibili sul mercato del lavoro ed incrementare nelle destinatarie la consapevolezza rispetto ai propri diritti di cittadine nonché per rinegoziare il proprio ruolo nella vita privata e riequilibrare il proprio rapporto con il partner e con i figli. A tutte le partecipanti, senza distinzione di nazionalità, saranno offerti colloqui orientativi personalizzati e bilancio di competenze, finalizzati all’accrescimento della capacità di lavorare in gruppo e di progettare risposte alle criticità, di abilità di utilizzo delle tecniche di ricerca attiva del lavoro; il servizio di animazione per bambini. Il Laboratorio di CUCINA (catering e banqueting)avrà inizio il 18 febbraio 2013 e le domande di iscrizione vanno consegnate entro il 14 febbraio. Le selezioni, basate su un colloquio motivazionale, si svolgeranno il 15 febbraio 2013. Le attività avranno luogo presso l’Accademia della Moda di Npaoli – Via G. Pica, 62. Il Laboratorio di CUCITO inizierà il 26 febbraio. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 21 febbraio mentre le selezioni (colloquio motivazionale) si terranno il 22 febbraio 2013. La sede del laboratorio sarà il Ristorante “Fare Più” in Via Nuova Poggioreale, 160. I laboratori sono organizzati nell’ambito del progetto “Casa della Cultura delle Differenze” -  CUP B69E10005670009 CIG 3824716F79 – affidato dal Comune di Napoli con Determina Dirigenziale n. 40 del 22/10/2012 e cofinanziato con P.O.R. Campania FSE 2007/2013 Obiettivo Operativo f2 ed Asse IV “Capitale umano” Obiettivo operativo 1.5 Per informazioni rivolgersi a: Dedalus cooperativa sociale Tel. 081.7877333 formazione@coopdedalus.it dalle 9.00 alle 17.30 Centro Interculturale Nanà Tel. 081 44 20019 begin_of_the_skype_highlighting dalle 9.30 alle 13.30
NAPOLICorso di formazione gratuito per personale dedicato all’assistenza degli anziani Inizierà il prossimo 14 febbraio 2013 il corso di formazione per assienza agli anziani organizzato dal Lions Clubs Distretto 108. Le richieste di ammissione al corso dovranno pervenire in busta chiusa, entro venerdì 8 febbraio 2013. Per informazioni complete visita il sito del Comune di Napoli.

NAPOLIIntegrando: corsi di lingua italiana per stranieri Si inaugura il prossimo 16 ottobre il corso gratuito di lingua italiana per cittadini stranieri organizzato dall’associazione ‘Laici del Terzo Mondo’ nell’ambito del progetto “Integrando: tutela dell’Infanzia tra innovazione e tradizione”, co-finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia. Le lezioni si svolgeranno fino a dicembre ogni martedì e giovedì, dalle 17.00 alle 20.00, nell’aula di formazione di LTM in via Depretis 62 a Napoli. Si tratta di una concreta opportunità per gli stranieri presenti sul territorio campano che hanno bisogno di migliorare le proprie competenze di lingua italiana.


NAPOLICorsi di lingua italiana per stranieri Sono aperte le iscrizioni ai Corsi di Lingua Italiana per stranieri organizzati dal C.U.B. Campania e da Lingue di Terra fino al 30 settembre. I corsi, della durata di 50 ore frontali e 6 ore di attività culturali, sono strutturati su tre livelli – Elementare, Medio e Avanzato. E’ previsto un costo di iscrizione di 50 euro. I corsi si terranno in Via Carriera Grande, 32 – scala A, primo piano. Per maggiori informazioni è possibile contattare C.U.B. Campania ai seguenti numeri telefonici 081 5543314 – 340 6526814 oppure inviare una e mail all’indirizzo linguediterra@gmail.com


NAPOLICorso gratuito di italiano per stranieri Preparazione al Test A2. Dal 2 al 29 Luglio 2012, dal lunedì al venerdì, primo turno ore 9.00 – 13.00, secondo turno 15.00 – 19.00. Presso Piazza Guglielmo Pepe 7, Istituto Comprensivo Statale del Moricino, aula multimediale e-learning. Per Informazioni: LTM ONG: 0815514147, Email: info@ltmong.org Dedalus: 3336283468, Email: immigrazione@coopdedalus.it Il Giro del Mondo: 08231543285, E-mail: giromondosociale@libero.it Modavi: 0817701332, E-mail: info@modavinapoli.it


MADDALONI (CE)Corso di formazione per il conseguimento del diploma di “Tecnico Superiore per la produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture”

Il corso è destinato a 24 allievi e possono presentare domanda i residenti nella Regione Campania in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore. Sono richieste competenze di tipo scientifico, una conoscenza di base della lingua inglese ed una competenza di informatica di base. L’intervento formativo ha una durata di 1800 ore suddivise in quattro semestri e prevede attività di stage per un numero complessivo di 540 ore ed una docenza affidata, per il 50% delle ore, ad esperti di aziende del settore. La data di inizio corso è prevista per il 1 ottobre 2012. La domanda di partecipazione, predisposta sull’apposito modulo, unitamente alla copia del documento di riconoscimento e al curriculum vitae, dovrà essere trasmessa, con consegna a mano o spedita a mezzo posta raccomandata, entro le ore 13,00 del giorno 31/07/2012 al seguente indirizzo: I.T.S. Mobilità Sostenibile -Trasporti Ferroviari – Piazza Matteotti n. 8 – 80124 – Maddaloni (CE). Non fa fede il timbro postale. Per avere tutte le informazioni e consultare il bando, clicca qui!


SALERNO – Corso di Clownterapia. Un sorriso aiuta a guarire! L’Ass. Arcobaleno Marco Iagulli Onlus di Battipaglia promuove il 3° Corso di Clownterapia. L’Attività formativa divisa in più moduli teorico – pratici prevede un periodo di stage finale dove i ipartecipanti saranno avvicedanti in quest’esperienza da tutor volontari. Le iscrizioni sono aperte dal 24 Maggio al 19 Giugno 2012, gli aspiranti clown possono recarsi direttamente presso la sede dell’Associazione, in via Don Luigi Sturzo il martedì e il giovedì dalle 16,00 alle 19,30 per acquisire maggiori informazioni e per compilare il modulo di adesione. Per info: info@arcobalenomarcoiagulli.it


SALERNOCorso di tecniche di base dell’arte Promosso dall’ associazione Humus in collaborazione con Casa Betania, Ombra Luce, Impegno e Soldairietà e Soccorso Amico nell’amibito del progetto “Viviamo la vita” sostenuto dalla Fondazione con il Sud. Date degli incontri: venerdì 15, 22 e 29 giugno dalle 15.00 alle 18.00 con il Maestro Ferdindando Vassallo, il tornio – ex scuola media a Sordina di Salerno, sabato 30 giugno dalle 10.00 alle 18.00 con i Maestri Daniela e Salvatore Scalese, il raku – ex scuola elmentare via Rufoli Ogliara di Salerno, sabato 7 luglio dalle 10.00 alle 18.00 con i Maestri Alessandro e Mattia Mautone, l’ingobbo – ex scuola elmentare via Rufoli Ogliara di Salerno. Gli oggetti realizzati durante il corso faranno parte di una mostra collettiva in occasione dell’evento finale del progetto. La partecipazione, gratuita, è aperta a tutti. Necessaria l’iscrizione. Per info: humusonlus@virgilio.it


NAPOLIPercorso di specializzazione per mediatori culturali C’è tempo fino all’11 giugno per inviare la richiesta di partecipazione al percorso di specializzazione per mediatori culturali, organizzato, nell’ambito del “Servizio Regionale di Mediazione Culturale”, dall’ATI MIRA. Coloro che avranno portato a termine l’attività formativa, saranno inseriti nell’elenco del personale dell’Agenzia Regionale di Mediazione Culturale, che erogherà prestazioni professionali di mediazione culturale a chiamata sull’intero territorio Campano. Una concreta opportunità di sviluppo professionale e inserimento lavorativo! Per avere tutte le informazioni clicca qui!


NAPOLICorso di formazione “Com in Rom Italia: Accrescere le competenze degli operatori sul fenomeno Rom” Il corso si rivolge a dirigenti, operatori o volontari provenienti da organizzazioni del Terzo settore che già operano sulle tematiche inerenti il fenomeno Rom nel territorio della Provincia di Napoli. Il progetto è finalizzato alla creazione di staff multistakeholders presso le Prefetture, utili a migliorare le sinergie sul territorio per l’inclusione sociale delle comunità Rom. Le attività formative e laboratoriali saranno realizzate nel periodo compreso tra giugno e dicembre 2012. Il percorso formativo gratuito è di 96 ore e si articolerà in formazione di base (della durata di 48 ore) e formazione laboratoriale (della durata di 48 ore), secondo una suddivisione in 4 aree tematiche: area storico – culturale; area legislativo – normativa; area sociale; area progettuale –laboratoriale. I docenti sono stati selezionati tra i massimi esperti a livello nazionale ed europeo sul tema e in relazione ad aspetti di carattere storico, socio-antropologico, economico, normativa e comunitario. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 23 Maggio 2012 alla segreteria organizzativa di Progetto: Nova Onlus – Consorzio di Cooperative Sociali – Corso De Gasperi 25/D, C.P. 188 – 76125 Trani. Per consultare il bando e scaricare la domanda di ammissione clicca qui!


POMIGLIANO D’ARCO (NA)Workshop gratuito di Clownterapia L’associazione Willclown invita la cittadinanza a partecipare al workshop gratuito di Clownterapia che si terrà sabato 19 maggio 2012 dalle ore 09:30 alle ore 12:30 presso il centro Polifunzionale MIRON (via Mazzini, 25 – Pomigliano d’Arco). In programma: cenni sulla figura del Clown, il Clown nel sociale ed il Clown dottore; il volontario Willclown; i percorsi formativi nella Willclown. Per info e contatti: willclownnapoli@libero.it; Michela 3389491520


PENISOLA SORRENTINA (NA) Sportello CostieraParte il ciclo di seminari formativi Favorire l’acquisizione di competenze di base delle organizzazioni di volontariato, partendo da un inquadramento del volontariato all’interno della normativa generale del terzo settore per giungere ad approfondimenti particolari utili alla costituzione e alla gestione delle OdV, è questo l’obiettivo del ciclo di seminari proposti da CSV Napoli nell’ambito del piano formativo 2012. Sono previsti 5 incontri nei giorni 10, 24, 30 maggio, 7 e 21 giugno. Per consultare il calendario con il programma degli incontri e il luogo clicca qui! Gli incontri sono gratuiti, sono ammessi uno/due referenti per ogni Organizzazione di volontariato fino ad un max di 35 iscritti. Per informazioni: sportellocostiera@csvnapoli.it; cell. 3270399184 oppure tel. 081 5628474


BATTIPAGLIA (SA)Corso teorico e pratico per badanti italiane e straniere Il corso offre la possibilità di apprendere nozioni teoriche e pratiche per permettere ale aspiranti assistenti di svolgere al meglio l’attività di badante. La formazione permetterà di soddisfare le crescenti richieste, da parte di anziani e loro famigliari, di badanti con accertate capacità. Si prevedono lezioni di lingua italiana, per migliorare la comunicazione tra operatore ed utente straniero. Il corso è gratuito e a numero chiuso, per un massimo di 30 partecipanti. Le lezioni saranno 5 in totale, tenute da docenti esperti in materia e si terranno presso la sede dell’ODV Croce Azzurra Battipaglia e de “La Speranza S.C.” in via Pastore – Battipaglia. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per info e iscrizioni: Auser Battipaglia, via Mazzini 64; tel. 0828 305318; auserbattipaglia@libero.it


NAPOLILa ricerca di fondi: al via il corso di formazione dell’associazione Ventitrè La raccolta fondi è uno strumento necessario per le Organizzazioni Non Profit e per gli Enti Pubblici affinché possano sostenere, sempre più e meglio, le loro attività a servizio della comunità. Per farlo in modo efficace sono necessari princìpi, tecniche e strumenti adeguati. La raccolta di fondi e la ricerca di volontari saranno oggetto di un corso di formazione di base di 18 ore, organizzato dall’associazione di volontariato Ventitrè, che si svolgerà a Napoli, a partire dal 3 maggio 2012 presso la sede dell’associazione in via Renato Lordi 7/9. Per iscrizioni è possibile scaricare la scheda e il programma del corso dal sito www.associazioneventitre.com oppure www.raisethewind.it. Per informazioni è possibile contattare il numero 081 5781969 dalle ore 11.00 alle ore 16.00 oppure inviare un’email a: associazioneventitre@libero.it


SALERNOCorso di formazione per volontari in Hospice L’associazione di Volontariato Fiore di Mandorlo “Caternina Russo” di Sala Consilina, promuovere il primo corso di formazione per volontari in hospice. Il corso è destinato ad aspiranti volontari che vogliono dedicare parte del proprio tempo in hospice oppure a domicilio. Scopo dei volontari è quello di assistere e supportare i malati e i familiari. Il primo incontro si terrà il 27 aprile 2012 alle ore 15.00, seguiranno le date del 5, 11 e 15 maggio 2012. Alle attività formative in aula seguirà uno stage pratico della durata di 40 ore. Possono partecipare al corso tutti coloro interessati al tema. Il corso di terrà presso l’auditorium dei Cappuccini di Sala Consilina. Per info: ass.fioredimandorlo@libero.it

SALERNO – Formazione Quadri Terzo Settore 2012 La nuova triennalità di FQTS – Formazione dei Quadri del Terzo Settore meridionali entra nel vivo. L’attività, realizzata dal Forum del Terzo Settore, Consulta Nazionale Volontariato – fORUM , ConVol e CSVnet, è diretta ai responsabili delle organizzazioni e delle reti di terzo settore impegnati in ruoli di rilievo interassociativo e/o regionale. Le Organizzazioni interessate possono inviare le schede d’iscrizione in allegato entro il 27 aprile 2012 al seguente indirizzo: info@sodaliscsvsalerno.it. Per maggiori informazioni clicca qui!


AVELLINOSeminario Informativo Legge Regionale n. 11 del 23 ottobre 2007 Legge per la dignità e la cittadinanza sociale. Attuazione della legge 8 novembre 2000 n. 328” Iscrizione al Registro Regionale del Volontariato per le Organizzazioni di Volontariato e di Promozione Sociale. Il Regolamento di Attuazione della Legge Regionale 11/2007 ha disposto la riorganizzazione del Settore Assistenza Sociale al fine di decentrare le attività di istruttoria per l’iscrizione al registro regionale del volontariato e di revisione dello stesso, definendo inoltre le procedure per l’iscrizione al registro regionale delle Associazioni di Promozione Sociale. L’iscrizione al registro regionale diventa requisito necessario per la stipula di convenzioni tra Associazioni ed enti pubblici riconoscendo inoltre importanti agevolazioni di natura fiscale. Il Centro Servizi per il Volontariato Irpinia Solidale, attraverso l’attività seminariale in programma, fornirà ai rappresentanti delle associazioni presenti informazioni ed istruzioni esplicative di supporto all’ottenimento del riconoscimento regionale previsto dalla normativa in oggetto. Il seminario si terrà ad Avellino e presso gli sportelli territoriali del Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Avellino. Il primo incontro si terrà ad Avellino, lunedì 07 maggio alle ore 15.30 presso la sede del CSV e giovedì 10 maggio ore 15.30, presso lo sportello di Ariano Irpino. Per aderire inviare la scheda di iscrizione a: info@irpiniasolidale.it. Per scaricare la scheda di iscrizione clicca qui!


MARIGLIANO (NA)Corso “Le competenze giuridiche e normative dell’operatore di comunità” Un percorso di formazione organizzato dal Co.R.Co.F (Coordinamento regionale comunità familiari), finalizzato a fornire ai partecipanti conoscenze giuridiche e normative di base per lavorare in un servizio di accoglienza residenziale per minori. Al termine del corso i partecipanti avranno appreso: le competenze di base sulla normativa di settore; il regolamento e i diversi servizi per minori previsti dalla legislazione regionale; i procedimenti e le fasi dei processi giudiziari che si attivano per i minori accolti in comunità. Il corso si svolgerà a partire da mercoledì 2 maggio nella sede della Cooperativa Sociale Irene ’95, corso Campano – Marigliano (Na). Un appuntamento a settimana di due ore per cinque settimane, corrispondenti a cinque diversi moduli, ognuno dei quali affronta una tematica specifica. I docenti: gli avvocati Mila Grimaldi e Stella Arena, la sociologa Pasqualina Campagnuolo, l’assistente sociale e presidente del Corcof Monica Procentese e il sociologo della cooperativa Irene Fedele Salvatore. La quota di iscrizione è di 30 euro. Per informazioni 081 8416349; per visualizzare la brochure clicca qui!


ROMACorso “Intrecci d’Impresa – pianificazione finanziaria e creazione d’impresa” Business plan, avvio di impresa, strumenti finanziari e bilancio familiare: sono gli argomenti del corso organizzato dalla società di microcredito PerMicro in collaborazione con Programma integra, che si svolgerà nei giorni 16, 18 e 20 aprile 2012. La partecipazione è gratuita. Il corso si rivolge a cittadini migranti e rifugiati ed è composto di 3 incontri. Al temine del ciclo formativo ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Gli incontri si terranno presso il Centro cittadino per le migrazioni, l’asilo e l’integrazione sociale di Roma in via Assisi 41, nei giorni 16, 18 e 20 aprile 2012 dalle ore 16,30 alle ore 18,30. Per informazioni e iscrizioni: PerMicro Roma tel. 06/99920242 -320/7212633. Consulta il sito, clicca qui!


NAPOLIDiritti Migranti: Percorsi Formativi per una Cultura della Salute Giovedì 12 e venerdì 13 aprile, dalle 9.00 alle 19.00, presso il Palazzetto URBAN, via Trinità delle Monache, 1 ‐ Parco dei Quartieri Spagnoli, si terrà un incontro del progetto “Diritti Migranti: Percorsi Formativi per una Cultura della Salute”, finanziato dal Fondo Europeo peri Rifugiati e curato dall’associazione L.E.S.S. Onlus. La formazione gratuita è diretta al personale medico e paramedico asl, agli operatori dei centri di accoglienza, di CARA e SPRAR. Gli operatori e tutti coloro che sono interessati a partecipare sono pregati di inviare la scheda di iscrizione all’indirizzo: info@less-onlus.org. Per visualizzare il programma del corso e scaricare la scheda di adesione clicca qui! Per maggiori informazioni sul progetto clicca qui! Oppure telefona ai numeri: 081 5527104 – 340 3927210.


SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)Percorso di formazione per operatrici di contrasto alla violenza di genere. Il lavoro nei centri antiviolenza, strumenti e metodologie. Il percorso di formazione proposto dalla a Cooperativa Sociale E.V.A. Onlus intende offrire conoscenze e strumenti per accrescere la capacità di riconoscimento della violenza di genere, inoltre ha l’obiettivo di presentare le strategie di contrasto alla violenza e gli interventi di tutela e di accoglienza delle donne e dei loro figli minori presso i centri antiviolenza. Il corso è rivolto alle operatrici sociali, tirocinanti e volontarie interessate alle metodologie di intervento nei centri antiviolenza. Il corso sarà stru urato in 5 incontri formativi, dalle 9.00 alle 13.00, presso la Cooperativa Sociale E.V.A. O.N.L.U.S in via Jan Palach – Central Park – Santa Maria Capua Vetere (Ce). Il costo dell’iscrizione è di 30 euro. Il percorso è completamente gratuito e si svolgerà tra marzo e aprile 2012. Per partecipare rivolgersi al numero 0823 840600. Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione. Per avere tutte le informazioni clicca qui!

PORTICI e SAN GIORGIO A CREMANO (NA)Corso di alfabetizzazione per stranieri Attraverso le parole passano i pensieri di tutti: il linguaggio comune ci consente di comunicare gli uni con gli altri, di farci conoscere, esprimere bisogni e recepire domande. Permettere agli altri di capirci e farci capire è un processo fondamentale per l’inclusione sociale: il corso di alfabetizzazione della lingua italiana per stranieri che si terrà a Portici e San Giorgio a Cremano da giovedì 1 marzo fino a giovedì 28 giugno rientra in questo tipo di processo. I corsi si effettueranno ogni giovedì dalle 15.00 alle 17.00 presso l’Informagiovani di Portici in via Savonarola – Corso Garibaldi 200 e presso il Centro Sociale “Guido Rossa” di San Giorgio a Cremano.


NAPOLICorso per Operatore per l’infanzia (Opi) Promosso dalla scuola di Formazione del gruppo di imprese sociali Gesco. Inizia il 12 marzo, le lezioni avranno luogo presso la sede di Gesco a Napoli (via Vicinale Santa Maria del Pianto 61, torre 1, nono piano). La durata complessiva di ognuno dei corsi sarà di 1000 ore, 500 da tenere in aula e altre 500 da impiegare nello svolgimento di uno stage. Per info: 0817872037 int. 222/223


NAPOLICorso per Operatore socio-assistenziale (Osa) Promosso dalla scuola di Formazione del gruppo di imprese sociali Gesco. Il corso inizia il 13 marzo, le lezioni avranno luogo presso la sede di Gesco a Napoli (via Vicinale Santa Maria del Pianto 61, torre 1, nono piano). La durata complessiva di ognuno dei corsi sarà di 1000 ore, 500 da tenere in aula e altre 500 da impiegare nello svolgimento di uno stage. Per info: 0817872037 int. 222/223


NAPOLICorso per Mediatore Culturale Il corso inizia il 26 marzo presso la scuola di formazione del gruppo di imprese sociali Gesco. Il corso avrà una durata complessiva di 600 ore: 300 ore di teoria e 300 di stage da svolgersi presso le cooperative del gruppo Gesco che si occupano di Mediazione Culturale. Per info: 0817872037 int. 222/223


NAPOLIUn orto sul balcone per cambiare la città Quante volte abbiamo desiderato un orto sul nostro balcone? E se da questa piccola volontà nascesse un modo diverso per guardare il mondo? Il circolo territoriale di Napoli del Movimento della Decrescita Felice e il WWF Campania assieme alla Libera Pluriuniversità di Napoli, propongono oggi di affrontare la pratica dell’orto come una strategia concreta per migliorare la qualità dell’ambiente urbano e per promuovere l’attenzione sui temi dell’autoproduzione e del consumo critico. Propone quindi un corso gratuito, che si terrà presso la sede del WWF Campania, in via Cammarano 9 Napoli: è limitato a 15 persone (per iscriversi bisogna mandare una mail a g.lamagna@wwf.it) e si compone di 4 lezioni ogni 15 giorni, della durata di due ore ciascuna, ogni lezione si compone di una parte teorica e di una parte pratica o laboratoriale. L’esperienza può essere replicata nei vari periodi dell’anno per dar corso a orti primaverili-estivi e/o autunnali-invernali: ad insegnare soci e simpatizzanti del movimento che hanno esperienza in orticoltura, compostaggio e design del recupero. I cassoni e contenitori necessari per praticare l’orticoltura saranno realizzati da Gabriele Fiocco in materiale di recupero con fondi WWF che provvederà ad acquistare anche la terra necessaria. Una parte degli utensili di recupero, il compost, i residui vegetali e il materiale didattico necessario al corretto svolgimento del corso, saranno forniti dal circolo territoriale napoletano del Movimento della Decrescita Felice. Le lezioni si terranno nei giorni: 15 e 26 marzo, 16 aprile e 7 maggio.


BENEVENTOCorso di formazione per coppie e/o single disponibili all’affido familiare Il corso di formazione per aspiranti affidatari partirà in data 20 marzo 2012. Il programma è visionabile in allegato. Iscrizioni aperte fino al 13 marzo 2012. Per avere maggiori informazioni clicca qui!


SAN VALENTINO TORIO (SA)Corso di formazione “Educazione all’intercultura” Il corso, organizzato dall’ASI – Associazione Solidarietà Internazionale Onlus, approfondisce tematiche legate all’intercultura ed alla educazione alla mondialità. Il fine di questo progetto è quello di dare, alle persone che lavoro con l’immigrazione o intendono partire come volontari in missioni fuori dall’Italia, una formazione interculturale che si basi sui principi della conoscenza e della sussidiarietà. Le lezioni si terranno di Sabato dalle 9:00 alle 14:00, dal 24 Marzo al 12 maggio 2012. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per ulteriori informazioni: info@asi-onlione.it


CASERTACorsi di Lingua italiana: studiare per integrarsi L’associazione Nero e non solo! O.n.l.u.s. di Caserta dà il via alle iscrizioni ai corsi del secondo quadrimestre di Lingua italiana per stranieri. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 01/03/2012. I corsi di lingua italiana, organizzati secondo i 6 livelli di riferimento in cui si articola il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue dell’UE, si svolgeranno attraverso un percorso didattico di 50 ore di lezione, che saranno tenute presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali di Caserta, più 8 ore di attività culturali. Le persone interessate possono chiedere ulteriori informazioni presso la sede dell’associazione, Chiesetta di Sant’Elena – Largo Sant’Elena 1 Caserta, tutti i Lunedì e Mercoledì dalle 17 alle 19, tel. 0823/444910 oppure consultando il sito internet www.neroenonsolo.it


EBOLI (SA)Corso di sartoria e integrazione sociale “Il fiore all’occhiello” Giovedì 1° Marzo alle 17.30 inizia il Laboratorio di sartoria e integrazione sociale “Il fiore all’occhiello” organizzato dall’Associazione Luna e l’altra e finanziato dalla Fondazione della Comunità Salernitana Onlus e in collaborazione con il Comune di Eboli. Il corso dura sei mesi con una frequenza settimanale di due giorni a settimana, per un totale di circa 96 ore, è rivolto a 10 donne immigrate ed è totalmente gratuito. Una bella opportunità per imparare un mestiere e per creare un momento di aggregazione e di integrazione. Presso: sede della proloco di Eboli, via Fontanelle (Sa). Per info: Zina Maioli, Ass. Luna el’altra, tel 3272136606


CASERTACorso di Lingua Italiana per stranieri Scadenza iscrizioni: 23/02/2012 Durata del corso: 50 ore di lezione + 8 di attività culturali (2 lezioni a settimana, di 2 ore ciascuna, da svolgersi in un quadrimestre circa). Sede del corso: Università – Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali – Via Vivaldi n. 43 Caserta. Docenti: Insegnanti con titoli specifici ed esperienza nell’ambito dell’insegnamento dell’italiano a cittadini stranieri. Livelli: Elementare – Intermedio – Avanzato come dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per lingue. Libro di testo (obbligatorio): Prezzo in libreria 18,50 euro. Contributo di partecipazione: Totale per un corso 100,00 euro in 4 mesi. Servizio gratuito di informazione ed orientamento: conseguimento titoli scolastici e/o accademici; riconoscimento titoli di studio; inserimento scolastico per minori; certificazioni di conoscenza delle lingua italiana; permesso di soggiorno per motivi di studio. Per Informazioni: Puoi recarti in sede il lunedì ed il mercoledì dalle 17.00 alle 19.00 alla Chiesetta di Sant’Elena, Largo Sant’Elena n. 1 – 81100 Caserta. Infoline: cell. 3284082677 (russo – uscraino – inglese – italiano). Preferibilmente il pomeriggio. Altri contatti: cell. 3939876609 – tel/fax 0823 444910; e.mail: neroenonsolo@gmail.com; Facebook: Nero e non solo! Onlus


NAPOLICorso di lingua italiana: “L’italiano sottosopra” Scadenza domande: 9 febbraio 2012. Sei uno studente, un ricercatore o un docente straniero? Sei un cittadino straniero e risiedi nel territorio napoletano? Il Consorzio Meta, con il contributo del CEICC-Comune di Napoli, ha lanciato questo progetto con lo scopo di favorire l’integrazione degli studenti e ricercatori/docenti stranieri presenti in città attraverso lo sviluppo della conoscenza della cultura del paese ospitante ed il confronto con la propria cultura di appartenenza. Per i dettagli si può scaricare il bando dal sito internet (clicca qui!) ed inviare la scheda di iscrizione con i dati richiesti a info@consorziometa.com entro il 9 febbraio 2012.


SALERNOLaboratorio gratuito di comunicazione visiva “CreAttiviamo” Organizzato dal Centro Informagiovani del Comune di Salerno è rivolto ai giovani di Salerno per l’elaborazione di un prodotto multimediale finalizzato alla promozione turistica della città di Salerno e delle sue identità. Formazione, partecipazione e creatività giovanile sono gli obiettivi del percorso culturale e martedì 24 gennaio alle ore 19.00 presso la sede del Centro, in via Portacatena 62, si terrà il primo incontro di presentazione del progetto; in tale l’occasione potrà essere formalizzata la propria iscrizione e al termine del primo incontro sarà comunicato il calendario delle eventuali selezioni e dei successivi incontri. È previsto il rilascio di un attestato di frequenza. Per info ed iscrizioni: tel 089/722543 email: info@informagiovanisalerno.it


SAN VALENTINO TORIO (SA)Corso gratuito di italiano per immigrati L’associazione A.S.I. onlus, in collaborazione con il comune di San Valentino Torio (Sa), organizza un corso di italiano gratuito per cittadini immigrati. Il corso si svolgerà presso il Polo Formativo di San Valentino Torio (Sa) e si terrà una volta a settimana dalle 18.00 alle 20.00 a partire dal mese di febbraio 2012. Sarà composta da 2 moduli: Primo modulo: consentire agli immigrati di sviluppare una padronanza della lingua italiana, fondata sulle 4 abilità principali: leggere, scrivere, parlare, ascoltare. Secondo modulo: educazione civica. L’iscrizione può essere fatta preso lo Sportello Immigrati in Corso Vittorio Emanuele 24 a Sarno dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 20.00 oppure presso il Polo Formativo di San Valentino Torio (Sa), in via Sottosanti 1 dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 17.00. Per informazioni: tel. 081 957345 – 081 967556 – mail: lilifmed@libero.it


BATTIPAGLIA (SA)Corso gratuito di formazione finalizzato alla preparazione all’esame ECDL Core – Patente Europea per l’uso del computer

La domanda di partecipazione deve essere consegnata a mano entro le ore 12.00 del 19 gennaio 2012, a pena di esclusione. Non farà fede il timbro postale. Per scaricare il bando e la domanda clicca qui!


BATTIPAGLIA (SA)Pubblica selezione per l’ammissione di n. 20 persone adulte residenti ad un corso gratuito di informatica di base La domanda di partecipazione deve essere consegnata a mano entro le ore 12.00 del 19 gennaio 2012, a pena di esclusione. Non farà fede il timbro postale. Per scaricare il bando e la domanda clicca qui!


SALERNOCorso di volontariato internazionale: Educazione all’intercultura Scadenza: 15 febbraio 2012 Il corso approfondisce tematiche legate all’intercultura ed alla educazione alla mondialità. Il fine di questo progetto è quello di dare, alle persone che intendono partire come volontari in missioni fuori dall’Italia, una formazione interculturale che si basi sui principi della conoscenza e della sussidiarietà. Preparare i volontari, significa dare loro le giuste conoscenze per arrivare ad un incontro culturale con l’altro che sia di scambio reciproco. Il lavoro del volontario è essenzialmente quello di incontrare l’altra persona, capire il suo disagio contestualizzandolo all’interno di una realtà sociale e culturale differente da quella italiana. Obiettivi: conoscenza teorica dei luoghi in cui si andrà ad operare; conoscenza storico-antropologica delle culture indigene; corso sui rischi e sicurezza nei luoghi in cui si svolge la missione; esperienze di simulazione in aula (esercitazioni) per accrescere le occasioni di condivisione tra i soggetti e migliorare la collaborazione; educazione alla sussidiarietà. Sede del corso: Polo Formativo ASi San Valentino Torio (SA). Per info: ASI sede operativa: via Sottosanti 1, San Valentino Torio (SA) Tel.081957345 – email: info@asi-online.itwww.asi-online.it


NAPOLICorsi gratuiti di Web Master (durata 80 ore) e Paghe e contributi (durata 160 ore) Organizzati da Working and Training System, con partenza dei corsi il 27 dicembre 2011. Per info ed iscrizioni contatta i seguenti recapiti: Tel: 081 8769492 E-mail: infocorsi@workingsrl.it Web: www.workingsrl.it


NAPOLICorso di formazione per operatori sociali: “Differenti Alfabeti”, su strumenti e linguaggi dei mass media Scadenza 19 dicembre 2011, ore 16.00 Pratiche di formazione, informazione e confronto per una nuova comunicazione sui flussi migratori. Il percorso è destinato a 20 operatori sociali di cui 10 stranieri. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, a mano, presso la segreteria della Dedalus Cooperativa sociale, corredate della fotocopia del valido documento di riconoscimento e curriculum vitae entro e non oltre il 19.12.2011 ore 16.00. Per info clicca qui!


COMUNI DI PORTICI E SAN GIORGIO A CREMANO (NA)Corsi di alfabetizzazione della lingua italiana per stranieri A Portici, presso Informagiovani, Villa Savonarola, il giovedì dalle 15:00 alle 17:00. A San Giorgio a Cremano, presso Centro Sociale Guido Rossa, il giovedì dalle 15:30 alle 17:30.


NAPOLICorsi di italiano per immigrati La scuola di italiano per immigrati dell’Associazione Scuola di Pace di Napoli comunica che i corsi, dal livello A1 al B1, si tengono il mercoledì e il venerdì dalle 17.30 alle 21.00 nella sede di Via Foria 93. Per informazioni: 335 5786146 Carmela


COMUNI DI FISCIANO, SIANO, BELLIZZI, GIFFONE VALLE PIANA (SA)Corsi di lingua e cultura italiana gratuiti con certificazione finale Il percorso formativo avrà inizio, salvo eventuali proroghe, il 05/12/2011 e sarà attuato per 2 volte a settimana per 3 ore al giorno e terminerà presumibilmente nella prima metà di maggio 2012. il corso inizierà simultaneamente in tute le sedi corsuali. L’iniziativa è rivolta a 120 cittadini di Paesi Terzi regolari di prima generazione residenti in Regione Campania. Per iscrizioni e informazioni: Piano di Zona Ambito S2 – Via Unità d’Italia, 8 Baronissi (SA) Numero verde: 800 328 000 E-mail: info@pianodizonas2.it


CASERTASeminari sull’avvio di impresa Seminari informativi e dì sensibilizzazione per fornire informazioni generali sulle problematiche dell’avvio d’impresa. Destinati a disoccupati, inoccupati e occupati. Martedì 15 novembre, ore 10.30 Martedì 21 novembre, ore 10.30 Giovedì 23 novembre, ore 10.30 Presso Centro Impiego di Caserta, via Santa Chiara 42, I° piano sala conferenze. Gratuito.


BENEVENTOLaboratorio di informatica di base gratuito. È necessario presentare la domanda entro le ore 18.00 dell’11 novembre direttamente presso l’Informagiovani di Benevento. Il corso si svolgerà presso la sede stessa nel mese di novembre; i giorni e gli orari saranno comunicati all’atto dell’iscrizione. Ufficio Informagiovani “Marco Santamaria”, via Erchemperto 1 – 82100 Benevento. Telefono: 0824 482201 E-mail: informagiovani@comune.benevento.it. Giorni di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 15 alle 18.


FRATTAMAGGIORE (NA)Corso di pittura Dal 9 novembre, 10 incontri con cadenza settimanale. Presso Il Cantiere Centro Giovani di Frattamaggiore, Vicolo VI Durante. Iscrizione 50€. Per info tel. 081-8328076


FRATTAMAGGIORE (NA)Corso d’inglese Dal 4 novembre, ogni mercoledì dalle ore 19.00 alle ore 21.00. Presso Il Cantiere Centro Giovani di Frattamaggiore, Vicolo VI Durante. Gratuito. Per info tel. 081-8328076


FRATTAMAGGIORE (NA)Corso d’informatica Dal 3 novembre, ogni giovedì dalle ore 19.00 alle ore 21.00. Presso Il Cantiere Centro Giovani di Frattamaggiore, Vicolo VI Durante. Iscrizione: 10€. Per info tel. 081-8328076


CASERTACorsi di lingua italiana Sono aperte le iscrizione dal 20 ottobre presso Cidis Onlus Caserta Largo San Sebastiano 6. Livello Base: martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 16.30 Livello Avanzato: martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00. Tel. 0823-444637 E-mail: caserta@cidisonlus.org, scotugno@cidisonlus.org.


NAPOLICorsi di italiano per stranieri Presentazione 14 ottobre ore 19.00 presso Scuola di pace di Napoli, via Foria n. 93. L’inizio dei corsi è previsto per il giorno 19 ottobre.


CASERTACorso di batteria Presentazione 10 ottobre ore 20.30 presso l’Associazione VeraMente, via Roma, 3 Villa di Briano (CE). La partecipazione al corso è gratuita.


FRATTAMAGGIORE (NA)Corsi di lingua italiana gratuiti Dal 20 settembre presso Il Cantiere Centro Giovani (via VI Durante, 5 – Frattamaggiore). Livello Base martedì e giovedì dalle ore 18.30 alle ore 19.30 Livello Avanzato martedì e giovedì dalle ore 19.30 alle ore 20.30. Per info: 081-8328076.


BANDO DI SELEZIONE per l’ammissione di n. 20 allievi per il corso

“TECNICO DELL’ACCOGLIENZA SOCIALE”

http://www.mmc2000.net/accesso-ai-media/ansi-tre-tirocini-retribuiti-in-redazioni-giornalistiche-per-giovani-di-origine-straniera/

PROF. EGIDIA (339-4505003) OR LUCA (320-7855640), OR COME TO SALITA S. RAFFAELE N. 3, METRO MATERDEI, EVERY TUESDAY (17.30-19.30) OR SATURDAY AND SUNDAY (11.30-13.30)

Download PDF Scarica, apri e stampa la pagina in PDF