Aperte le iscrizioni al corso di “Mediatore Europeo per l’Intercultura e la Coesione Sociale”

Aperte le iscrizioni al corso di “Mediatore Europeo per l’Intercultura e la Coesione Sociale”

 

E’ stato pubblicato, venerdì 4 ottobre, il bando di concorso per l’ammissione al corso di formazione “Mediatore Europeo per l’Intercultura e la Coesione Sociale” promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio.

 

Il percorso formativo è finalizzato alla formazione professionale di mediatori interculturali, in grado di saper cogliere le opportunità di una società plurale e di gestire, attraverso la mediazione, le sfide e le situazioni potenzialmente critiche.

 

L’attività didattica prevede 310 ore di lezione, di cui 160 dedicate all’attività formativa in aula e 150 di tirocini. I corsi, a frequenza obbligatoria, si terranno il giovedì pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 19:30 e la domenica mattina dalle ore 9:00 alle 13:00, presso i locali  della Scuola di Lingua e Cultura Italiana della Comunità di Sant’Egidio sita in Napoli alla Via San Nicola a Nilo n. 4-5, III piano. La fine dell’attività è prevista per il 31 luglio 2020.

 

I posti disponibili sono 100 e la graduatoria degli idonei sarà approvata dal Direttore del Comitato Scientifico Responsabile del Corso di Formazione Prof. Francesco Dandolo e pubblicata entro il giorno 25 novembre 2019.

 

I candidati dovranno essere in possesso almeno del diploma di scuola superiore. Per gli stranieri, che hanno conseguito il loro titolo di studio all’estero, è necessaria la copia tradotta da un traduttore ufficiale, inoltre dovranno presentare l’attestazione della conoscenza della lingua italiana di livello B1 o, in alternativa, sottoporsi ad un esame con la commissione appositamente costituita della Scuola di Lingua e Cultura della Comunità di Sant’Egidio. In base all’art. 25 della Convenzione ONU sui rifugiati, i candidati stranieri in possesso dello status di protezione internazionale sono esentati dalla presentazione del titolo di studio.

 

Per essere ammessi è necessario compilare il modulo di partecipazione al concorso, insieme all’elenco dei titoli valutabili, allegando una copia del documento di identità e del codice fiscale. Tutta la documentazione deve essere inviata in busta chiusa, entro e non oltre il 20 novembre 2019, alla Segreteria di Direzione del Dipartimento di Scienze Politiche Via L. Rodinò, n. 22 – 80138 Napoli (da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00) oppure presso la Scuola di Lingua e Cultura Italiana della Comunità di Sant’Egidio sita in Napoli alla via San Nicola a Nilo, 5.

 

 

Per ulteriori informazioni è possibile scaricare il bando e la modulistica allegata direttamente qui